enneatipo 1
Enneagramma

Enneatipo 1 – Il perfezionista

on
Settembre 9, 2019

I 9 Enneatpi:
Profilo Enneatipo 1

L’enneatipo 1 nasconde una profonda sensazione di vuoto esistenziale che prova a compensare attraverso la compulsiva ricerca della perfezione e dell’integrità.

Chi appartiene a questa tipologia si allontana dal dolore e dalla paura nascondendosi nell’immagine della superiorità che, nel loro modo di pensare, è l’unico modo di riparare la perdita della pienezza.

A volte gli enneatipi 1 sono stati bambini accuditi ma che sono stati obbligati a essere giudiziosi e a rispettare le regole, perdendo così la loro istintività ed emotività.

Pongono particolare enfasi sull’integrità personale e l’auto-controllo

Ragionano in termini di giusto e sbagliato e la loro attenzione è spesso diretta ad aggiustare ciò che non va per loro piuttosto che provare ad adattarsi.

L’inadattamento prevede così un continuo sforzo e impegno a fare le cose bene, fino a trasformarsi in una pretesa irrealizzabile: essere perfetti.

Allora sono in uno stato di continua tensione e non riescono mai a essere soddisfatti né di sé stessi né di quello che riescono a ottenere.

Gli 1 sono anche molto responsabili e rigorosi, al punto da essere quasi nevroticamente etici, e criticano le persone che non prendono la vita tanto seriamente quanto loro. 

Hanno degli standard molto alti e tendono a vedere le cose in bianco e nero.

È molto facile per loro prendersela con gli altri o con sé stessi. 

Sono idealisti e mettono molto sforzo nel migliorare il mondo attorno a loro, cosa che spesso li mette nel ruolo di riformatore sociale

Atteggiamenti ed espressioni sono improntati a serietà e compostezza.

Mostrano una freddezza controllata, un sorriso sottile e una certa gentilezza che si può trasformare in indignazione o superiorità aristocratica.

I punti di crescita cruciali per loro sono l’accettare le imperfezioni e il tollerare i punti di vista altrui. 

Scheda Esplicativa Enneatipo 1

Passione principale

Centro d’intelligenza

Ira

Istintivo (Corpo)

Punti di forza

Onesto, responsabile, orientato al miglioramento 

Problemi

Risentimento, non-adattabilità, iper-criticità 

Stile di comunicazione

Preciso e dettagliato, con la tendenza a fare prediche

Abitudini emotive livello basso

Risentimento, rabbia e rancore

Abitudini emotive livello alto

Serenità, lasciar andare le cose come stanno

Sfida principale

Cambiare cosa si può cambiare e accettare il resto. 

Difese psicologiche

L’enneatipo 1 usa dei meccanismi di difesa compensativi che lo aiutano a evitare la sua rabbia e mantenere l’immagine di chi ha sempre ragione. Per esempio se si sentono innervositi proveranno a comportarsi in maniera gentile e calma in apparenza. 

Caratteristiche fisiologiche

La pressione dell’aver sempre ragione porta l’enneatipo 1 a provare rigidità e tensione, particolarmente nella mandibola, nel collo e nelle spalle. 
Il viso si contrae in un’espressione di giudizio rabbioso o di risentimento. 

Consigli per relazionarsi meglio con un enneatipo 1 

  • Per creare rapporto, rispetta la sua integrità e prendi le cose seriamente.
  • Cerca di evitare di fare promesse che non puoi mantenere ed essere negligente. 
  • Per gestire il conflitto, chiedi all’enneatipo 1 di esprimere la sua rabbia in modo chiaro; ammetti i tuoi errori; parla con convinzione e autorità; spingilo a vedere le cose sotto un altro punto di vista. 
  • Per supportare la crescita, aiutalo a essere meno critico con sé stesso e ad accettare gli errori; chiedigli di perdonarsi e perdonare; ricordagli di condividere la responsabilità con gli altri; incoraggialo a lasciarsi andare. 

Le parole di un enneatipo 1 

Non volevo essere deboluccio, fragile, sensibile, e quindi nascondevo i miei stati d’animo, le difficoltà, e non chiedevo.

Così come mi volevano loro, mi faceva sentire diverso, incapace, limitato. In fondo non avevo fiducia che papà e mamma potessero rispondere alle mie esigenze.

Con il tempo mi resi conto che tanti dei miei comportamenti coprivano un profondo senso di svalutazione e di inadeguatezza ed erano diretti a soddisfare un gran desiderio di riconoscimento

Se un tempo pensavo che dovevo essere perfetto per essere riconosciuto e far parte di questo mondo, oggi posso dire: “che regalo non esserlo, così posso crescere e godermi di più la vita”.

Torna alla pagina del Test dell’Enneagramma

Fonti:

Fonti aggiuntive: https://theenneagramatwork.com

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT