Enneatipo 7
Psicologia

Enneatipo 7 – L’Ottimista

on
Settembre 10, 2019

I 9 Enneatipi:
Profilo Enneatipo 7

L’Enneatipo 7, l’Ottimista, ha il peccato di gola, che è la necessità irrefrenabile di assaporare tutto quello che il mondo ha da offrire. 

Egli evita il contatto con la sensazione di vuoto riempiendosi la bocca di esperienze e stimoli piacevoli. 

Il piacere della ricerca di stimoli richiede un movimento costante, una funzione che è stata sperimentata nelle relazioni familiari in cui, a causa dell’assenza fisica o emotiva del padre, si è fatto carico di alleviare il dolore o la depressione della madre. 

I 7 sono dunque tipi mentali che pensano e si muovono verso il futuro. Portano ottimismo e positività nelle loro attività e si interessano di molte materie.

Non vogliono essere limitati a fare una sola cosa e preferiscono mantenere le loro opzioni aperte. 

A volte eccellenti comunicatori, sono meno preoccupati di come appaiono e di cosa pensano le persone rispetto agli altri enneatipi.

Per loro la cosa più importante è divertirsi, avere costantemente nuovi stimoli e idee, nuove tecnologie es esperienze piacevoli. 

Ad ogni modo, troppo divertimento può causare problemi

Visto che la loro attenzione cambia così spesso è sfidante per loro andare in profondità nelle cose e vivere pienamente le relazioni. 

Rallentare, vivere nel qui e ora e imparare a tollerare la propria sofferenza e quella degli altri può aiutare a trovare equilibro e stabilità

Scheda esplicativa Enneatipo 7

Passione principale

Gola

Centro d’Intelligenza

Intellettuale (Mente)

Punti di forza

Avventuroso, amante del divertimento, pensatore veloce.

Problemi

Auto-centrato, poco affidabile, incoerente

Stile di comunicazione

Bravo nel raccontarsi, che può essere una qualità interessante o risultare autoreferenziale. Si sa concentrare sul positivo e tende a ignorare o reinquadrare il negativo

Abitudini emotive livello basso

Ingordigia, non riguardo al cibo, ma come una sorta di intossicazione per l’eccessivo consumo di idee ed esperienze. 

Abitudini emotive livello alto

Sobrietà, limitare gli eccessi e calmare la mente per essere presente nel momento.

Sfida principale

Trasformare l’ideale in reale e pratico, integrare l’ottimismo con il lato oscuro dei problemi.

Difese psicologiche

I 7 usano il meccanismo difensivo della razionalizzazione per evitare la sofferenza e mantenere l’immagine di essere ok. 

Caratteristiche fisiologiche

A differenza dei 5 che tendono a dirigere l’energia verso la mente, i 7 dirigono la loro energia verso la periferia del corpo. Vogliono essere sempre stimolati con idee, sostanze e avventure. Sono spesso flessibili fisicamente. Invece di superare la tensione muscolare, la loro sfida è “essere” nel loro corpo e mantenere i piedi per terra. 

Come relazionarsi meglio con un enneatipo 7

  • Per creare rapporto: apprezza le loro storie e idee positive.
  • Cerca di evitare la negatività e di insistere nel fare le cose in un solo modo.
  • Divertiti con loro. 
  • Per gestire il conflitto, invitali ad ascoltare. Fa loro sapere cosa gli altri si aspettano e di cosa hanno bisogno. Incoraggiali a non disperdersi o distrarsi.
  • Per supportare la loro crescita, incoraggiali alla sobrietà e alla costanza. Aiutali a rimanere con i piedi per terra e ad accettare la sofferenza. Stressa l’importanza di bilanciare le idee con il buon senso. 

Le parole di un Enneatipo 7

È fondamentale capire che il mondo non è stato creato in due giorni e non finirà in tre. E che non finisce senza di me. Non c’è bisogno di tanta intensità per sentirsi vivi e felici. 

Ma dobbiamo scoprire il piccolo, l’insignificante, e poi anche il dolore, la tristezza, la solitudine, che non sono cose che non uccidono ma arricchiscono la vita. 

La corazza contro il dolore sparisce, in realtà, con dolore

Ho trovato piacere nel corpo attraverso alcune semplici attività: camminare, cucinare, praticare la meditazione per non perdermi nelle fantasie, imparare ad ascoltare veramente, me stesso e gli altri. 

Quello che favorisce la mia evoluzione sono le cose più concise, chiare e semplici, invece delle esplosioni dell’essere. Per me è stato importante capire che il limite, il no, può essere terapeutico perché non solo limita la gola, ma protegge. 

Torna alla pagina del test dell’Enneagramma

Fonti:

Fonti aggiuntive: https://theenneagramatwork.com

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

Libro
Cerca
Pubblicità