ascoltare il cuore
Sviluppo personale

Cosa succede quando si impara ad ascoltare il cuore

on
Agosto 7, 2019

È facile ragionare con la testa, usare la razionalità, affidarsi al cervello nel prendere decisioni importanti, ma tutt’altra cosa è imparare ad ascoltare il cuore.

Perché il cuore parla un altra lingua, non è esplicito, non dice parole.

Quando incontriamo qualcuno ci dà dei sentori o presentimenti; magari entriamo in un posto nuovo e ci fa sentire a disagio; leggiamo un passaggio di un libro e aguzza l’attenzione per farci capire che è importante.

ascoltare il cuore
Ascoltare il cuore

Il cuore può prevedere il futuro: un esperimento

Il cuore dunque interagisce, percepisce, comprende, intuisce, ed è in qualche modo connesso con l’ambiente che ci circonda.

L’istituto statunitense Heart Math è un centro dedicato proprio allo studio del cuore e delle sue proprietà comunicative.

In diversi esperimenti, gli scienziati non solo sono riusciti a misurare la portata delle onde elettromagnetiche che esso emana, ma sono persino riusciti a dimostrare le sua abilità nel prevedere il futuro.

Per farlo hanno monitorato il battito cardiaco di diversi individui mentre gli venivano mostrate numerose fotografie nello schermo di un computer.

Alcune di queste foto erano piacevoli, come prati ricoperti di fiori e famiglie sorridenti, mentre altre avevano lo scopo di incitare paura o sgomento (es. serpenti o corpi insanguinati).

Qual’è stato il risultato?

Confrontando il momento preciso di apparizione di ogni foto con il resoconto storico e dettagliato dell’elettrocardiogramma è stato possibile notare come la reazione del cuore alle foto più inquietanti avvenisse quasi sempre frazioni di secondo prima che queste apparissero.

Praticamente, il cuore dei partecipanti sapeva già cosa stava per accadere, prima che gli occhi potessero vedere e il cervello potesse elaborare.

ascoltare il cuore

Leggi anche: Positività in pillole, cambiare la propria vita con le affermazioni 

Ascoltare il cuore attraverso l’intuito

L’esperimento vuole dimostrare che il cuore ha una sua intelligenza, un modo immediato di comprendere e interpretare la realtà che è slegato dal tempo e dalla ragione.

Se fosse realmente così non sarebbe vero che la sede della nostra coscienza è la mente e che si può capire il mondo solo con l’analisi e lo studio.

Anche il cuore è in grado di valutare le circostanze e indicarci la strada da seguire.

Esso è una sorta di antenna, che invia e riceve segnali, che ci permette di vedere senza vedere, di capire senza conoscere, di sapere senza valutare.

Al suo interno ci sono molte informazioni, informazioni che possono essere decifrate solo si impara a fidarsi di Lui e ci si lascia guidare dall’intuito, il Suo principale mezzo di comunicazione.

Senza l’intuito si può solo vivere affidandosi ai pronostici e ai consigli degli altri.

Senza l’intuito – e il cuore – si possono solo prendere strade già battute, finendo così per rinnegare sé stessi e vivere la vita di qualcun altro.

Quando invece impariamo a fidarci dei segnali emanati dal cuore si inizia a vivere con coraggio, e nel tempo si scopre che quella che all’inizio poteva sembrare una scelta incomprensibile è diventata uno stile di vita.

ascoltare il cuore

Leggi anche: Convinzioni limitanti, quali sono e come riconoscerle

Cosa accade quando si ascolta il cuore

Ti rendi conto di quanto sei realmente potente quando la realtà che vivi inizia a prendere forma grazie alle azioni dettate dal cuore.

Non c’è nulla di sicuro, non c’è nulla di convalidato e non ci sono garanzie.

Ti potranno anche dire che quello che fai non ha senso, che sbagli, che è una pazzia.

Ma sulla base di cosa chiunque può scegliere oggi cosa è giusto e cosa è sbagliato domani?

Magari oggi non ha senso passare le tue giornate disegnando e tutti ti diranno che faresti meglio a studiare economia.

Ma se domani cambiassero le cose e tutt’a un tratto ci fosse una massiccia richiesta di illustratori?

Come ti sentiresti se avessi abbandonato la tua passione per fare ciò che sembrava razionalmente responsabile e poi la scelta si fosse rivelata fallimentare?

Non è forse meglio fallire seguendo il cuore che fallire seguendo la ragione di chi non ha ragione?

Dopotutto, la realtà è in costante cambiamento, e ascoltare il cuore vuol dire affidarsi all’unico organo in grado di anticipare questo cambiamento… e non solo.

Se lo farai fino in fondo vedrai che ti capiteranno delle cose:

  • la smetterai di aver paura;
  • la smetterai di provare invidia e di guardare a quello che fanno gli altri;
  • troverai la tua identità;
  • incontrerai persone che ti sapranno amare così come sei;
  • troverai opportunità di lavoro e farai esperienze;
  • farai cose che non pensavi di poter fare.

In conclusione, lo dice pure Laura Pausini, credi in te, ascolta il tuo cuore, perché potrebbe saperne di più della tua mente.

CHIEDITI sempre se quello che fai è dettato dalla paura o dall’amore per qualcosa, CHIEDITI se le risposte che cerchi sono là fuori o dentro di te, GUARDA film e LEGGI libri che parlano di storie di coraggio, di persone che hanno seguito il loro cuore e trovato la loro strada.

VIAGGIA.

E tutte le volte che ti troverai davanti a qualcosa di nuovo presta attenzione alla reazione del tuo cuore, perché nei suoi impercettibili movimenti troverai la verità su chi sei veramente.

Ti potrebbe piacere:

Paulo Coelho, L'alchimista copertina
Leggi su Amazon
Luis Sepulveda, Il potere dei sogni copertina
Leggi su Amazon
TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

Libro
Cerca
Pubblicità