Psicologia

Intelligenza emotiva test online gratuito (40 domande)

on
Maggio 30, 2020
Il seguente test dell’intelligenza emotiva è stato pensato per misurare 4 tipi di competenze: la consapevolezza di sé e l’autocontrollo (competenze intra-personali), la coscienza sociale e le abilità sociali (competenze inter-personali).

Cosa aspettarsi dal test dell’intelligenza emotiva

Una volta risposto a tutte le domande il test offrirà 5 risultati:

  1. il livello di coscienza di sé;
  2. il livello di autocontrollo;
  3. il livello di coscienza sociale;
  4. il livello di abilità sociale;
  5. e il generale livello di Intelligenza Emotiva (Quoziente Emotivo o QE).

Il test d’intelligenza emotiva non va considerato come una mappa accurata della propria personalità, sia perché è difficile fare una valutazione obiettiva di sé stessi che perché le risposte date potrebbero essere influenzate dall’umore del momento.

Approfondimenti

Per questo consiglio di approfondire la conoscenza dell’intelligenza emotiva leggendo la guida completa e le varie modalità di misurazione.

Per proseguire l’allenamento, invece, ecco 4 articoli sulle varie strategie per migliorare le competenze intra-personali e inter-personali:

  1. 15 Strategie per migliorare la consapevolezza di sé;
  2. 15 Strategie per migliorare l’autocontrollo;
  3. 15 strategie per migliorare la consapevolezza sociale;
  4. 15 strategie per migliorare le abilità sociali.

TEST

1.Riesco a riconoscere le mie emozioni quando affiorano (ad esempio saper distinguere rabbia da frustrazione, tristezza da sconforto, ecc.)
2.Perdo facilmente le staffe quando sono frustrato o arrabbiato
3.Le persone che mi conoscono si confidano facilmente con me
4.Quando mi sento ansioso, o di cattivo umore, mi riesco a calmare da solo
5.Riesco a riconoscere i pregi e le qualità degli altri
6.Prima di prendere una decisione considero le conseguenze che potrebbe avere sugli altri
7.So quali sono i miei punti di forza e le mie debolezze
8.Cerco di evitare il confronto diretto quando possibile sperando che la situazione si risolva da sola
9.Ho dei chiari obiettivi a lungo termine e controllo i miei progressi
10.Riesco a capire il motivo per cui le persone che frequento o con cui lavoro si comportano come si comportano
11.Faccio fatica a instaurare un buon rapporto con gli altri
12.Quando le persone mi parlano ascolto con attenzione, senza giudicare
13.Riesco a organizzarmi e mantenere la calma quando sono sotto pressione
14.Se un collega o amico è nervoso o agitato cerco di essere comprensivo
15.Mi sforzo di controllare l’insicurezza e la paura pur di raggiungere i miei obiettivi
16.Riesco a gestire le mie emozioni quando capita un imprevisto
17.Anche quando non mi diverto (tipo a un matrimonio dove non conosco nessuno o in un meeting aziendale), riesco a essere cordiale e sereno se la situazione lo richiede
18.Ripenso ai miei sbagli per capire come migliorarmi
19.Mi sforzo di guardare la situazione da un’altra prospettiva e di mettermi nei panni dell’altro
20.Sono consapevole dell’impatto che le mie azioni hanno sugli altri
21.Capisco quando è meglio chiedere l’aiuto di qualcuno
22.Capisco quando gli altri non reagiscono bene a quello che sto dicendo e regolo il mio comportamento per farli sentire più a loro agio
23.Le persone mi incuriosiscono, mi piace provare a capire cosa passa per la loro mente
24.Gli eventi della vita mi portano a rivalutare le mie priorità e i miei valori
25.So cosa voglio dal mio futuro
26.Le reazioni emotive degli altri mi sorprendono
27.Quando mi arrabbio non riesco più a controllare quello che faccio o dico
28.Scelgo di fare attività che mi mettono in contatto con le mie emozioni (tipo scrivere un diario, meditare, ecc.)
29.Quando organizzo eventi sociali (come cene o feste) sono molto apprezzati
30.Regolo il mio comportamento in base alla situazione sociale in cui mi trovo e so come interagire con persone di culture o generazioni diverse dalla mia
31.Capisco il motivo per cui il mio umore cambia
32.Sono impaziente
33.Faccio acquisti, scelte o commenti in modo impulsivo
34.Interagire con persone con cui non vado d’accordo rappresenta per me un fattore di stress
35.Percepisco gli stati d’animo di chi mi sta attorno guardando le espressioni facciali e la postura
36.Aiuto gli altri a sentirsi meglio quando sono giù
37.Percepisco le emozioni altrui dal tono della loro voce
38.Quando inizio a pensare negativo mi viene difficile smettere
39.Capisco quando posso affrontare una situazione e quando invece sto uscendo dalla mia zona di confort
40.Ho alcune abitudini compulsive che non riesco a fermare (per esempio mangiare troppo o guardare troppa TV)

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

online casino malaysiaonline casino malaysiaonline casino malaysiaonline casino malaysiacasino malaysiacasino malaysiacasino malaysiacasino malaysiacasino singapore