Test della Personalità di Eysenck (57 domande)

test della personalità

Risultati

Malinconico

Il temperamento malinconico è tradizionalmente associato all’elemento della terra.

Le persone con questo temperamento possono apparire serie, introverse, caute o persino sospettose.

Possono preoccuparsi delle tragedie e della crudeltà nel mondo e sono suscettibili alla depressione e agli sbalzi d’umore.

A volte sono concentrate e coscienziose. Spesso preferiscono fare le cose da sole, sia per soddisfare i propri standard sia perché non sono intrinsecamente socievoli.


Estroversione/Introversione

10 su 24
L’estroversione è caratterizzata dall’essere estroversi, loquaci, pieni di sensazioni positive e desiderosi di stimoli esterni.

Secondo la teoria dell’estroversione di Eysenck, esiste un livello ottimale di eccitazione corticale e la performance peggiora man mano che ci si discosta in eccesso o in difetto da da questo livello.

L’eccitazione può essere misurata attraverso la pelle, dalle onde cerebrali o dalla sudorazione.

A livelli di eccitazione molto bassi e molto alti, le prestazioni sono basse, ma con un livello medio di eccitazione la performance viene massimizzata.

Gli estroversi, secondo la teoria di Eysenck, sono cronicamente sotto-suscitati e annoiati e hanno quindi bisogno di stimoli esterni per portarli a un livello ottimale.

Circa il 16 percento della popolazione tende a ricadere in questa dimensione.

Gli introversi, d’altra parte (anche loro circa il 16 percento della popolazione) sono cronicamente sovra-eccitati e nervosi e hanno quindi bisogno di pace e tranquillità per arrivare a un livello ottimale.

La maggior parte delle persone (circa il 68 percento della popolazione) rientra nella gamma media del continuum di estroversione / introversione.

Neuroticismo/Stabilità

17 su 24
Il neuroticismo, o emotività, è caratterizzato da alti livelli di sentimenti negativi come depressione e ansia.

Secondo la teoria di Eysenck, la causa di uno stato di alta emotività risiede nell’attivazione nel sistema nervoso simpatico.

Questa è la parte del cervello responsabile della reazione di lotta o fuga di fronte a un pericolo.

L’attivazione di tale area può essere misurata attraverso la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, le mani fredde, la sudorazione e la tensione muscolare (specialmente nella fronte).

Le persone nevrotiche – che hanno soglie di attivazione basse e non sono in grado di inibire o controllare le proprie reazioni emotive – di norma sperimentano sensazioni negative sproporzionate, e si innervosiscono/turbano di fronte a fattori di stress molto piccoli.

D’altro canto, le persone emotivamente stabili – che hanno soglie di attivazione elevate e un buon controllo emotivo – provano sensazioni negative solo di fronte a fattori di stress molto importanti, e sono in genere più calme e sensate sotto pressione.

Bugia

5 su 9
La scala della veridicità (bugia) misura quanto socialmente desiderabile stai cercando di essere nelle tue risposte.

Coloro che segnano 5 o più su questa scala probabilmente stanno cercando di dare le risposte giuste e non sono totalmente onesti con il test o con se stessi.