come cambiare vita senza soldi
Sviluppo personale

Come cambiare vita (senza soldi) a qualsiasi età

on
Giugno 23, 2020
Condividi

Ti sei mai ritrovato a chiederti come cambiare vita senza soldi? Se la risposta è partiamo da un concetto semplice.

Coloro che vogliono cambiare vita a 40 anni, a 30 o a 50, si fanno tutti le stesse domande:

  • Cosa penseranno gli altri?
  • Come posso lasciare un lavoro che odio?
  • Come potrò mantenermi?
  • Dove potrei andare?
  • Cosa potrei fare?

Tali dubbi e incertezze partono da alcune convinzioni limitanti molto comuni nella società di oggi, tra cui c’è l’idea che ogni percorso di vita sia standardizzato e debba seguire un andamento lineare.

Nella realtà questo non capita quasi mai e non è per niente scontato che all’avanzare dell’età corrisponda una crescita in termini di felicità, saggezza, benessere e ricchezza.

Una di queste dimensioni viene quasi sempre compromessa da decisioni sbagliate, rotture, ripensamenti, imprevisti, perdite o malattie.

Per questo prima ancora di vedere come si fa a cambiare vita dobbiamo capire come siamo arrivati al punto di volerlo fare e cosa vogliamo cambiare esattamente.

Come cambiare vita senza soldi: guardare indietro prima di guardare avanti

A meno che uno non voglia mollar tutto per andare a fare volontariato in Africa, nella maggior parte dei casi cambiare vita non vuol dire ricominciare da zero.

Di solito l’insoddisfazione ha un’origine ben precisa, che può essere interna (modo di pensare) o esterna (lavoro/relazioni interpersonali), ed è dunque molto più probabile che la nuova felicità vada costruita facendo piccoli accorgimenti che grandi cambiamenti.

Per individuare quali sono questi accorgimenti si va semplicemente a ritroso per ritrovare la motivazione che ci ha fatto prendere le decisioni che abbiamo preso.

  • Se non ti trovi bene con la persona con cui stai chiediti cosa ti piaceva di lei all’inizio.
  • Se non ti piace il posto in cui vivi chiediti perché hai deciso di vivere lì.

Rivalutare le motivazioni di decisioni del genere ha un doppio vantaggio:

  1. ti permette di individuare una scelta sbagliata e farne una nuova;
  2. ti ricorda che avevi fatto una scelta giusta e ti fa ritrovare l’apprezzamento per quello che hai.

Leggi anche: Test della personalità online: scopri il tuo livello di estroversione e stabilità

Come individuare cosa cambiare esattamente

Se ti sei reso conto di aver fatto una scelta sbagliata la prossima cosa che ti devi chiedere è se vuoi azzerarla e tornare indietro o cambiare solo una parte di quello che è venuto dopo.

  • Perché magari non c’è bisogno che tu cambi completamente lavoro ma solo posizione all’interno dell’azienda.
  • Magari non è la persona con cui stai a dover cambiare ma il modo in cui interagite.
  • E potrebbe non essere la città il problema ma il quartiere in cui abiti.

In altre parole, non è tanto importante che tu ti chieda come cambiare vita ma che tu specifichi cosa non va e come lo puoi cambiare.

La ruota della vita

Come avevamo spiegato in un altro articolo, un ottimo metodo per chiarirsi le idee su cosa cambiare esattamente è l’esercizio della ruota della vita.

La ruota della vita consiste nel valutare le singole aree che compongono la nostra realtà quotidiana, che possono essere:

  • la famiglia,
  • il lavoro o lo studio,
  • le finanze,
  • l’amore,
  • la spiritualità,
  • la salute,
  • il tempo libero,
  • la vita sociale.

Dando una valutazione da uno a 10 a ogni area è facile capire quali aree necessitano di miglioramento.

La cosa da tenere a mente è che spesso migliorando una determinata area della vita le altre ne risentono positivamente.

Per esempio, una volta messe in ordine le finanze ci si sente meglio e si è più ottimisti, cosa che può attirare eventuali nuovi partner e amici andando così a migliorare anche la vita sociale e amorosa.

come cambiare vita senza soldi

Leggi anche: Intelligenza emotiva: una guida per capire cos’è e come allenarla

Come cambiare vita senza soldi: 12 strategie

Il cambiamento di cui stiamo parlando in questo articolo è incentrato sull’introduzione di nuove abitudini nella propria vita quotidiana.

Non è una cosa che accade dall’oggi al domani.

Così come chi sceglie di smettere di fumare deve scegliere di stare lontano dalle sigarette negli anni che seguono la sua decisione, chi vuole cambiare vita deve rinnovare la sua intenzione nel tempo, altrimenti rischia di rimanere bloccato nella vecchia routine di sempre.

Ecco perché queste 12 strategie vanno intese più come abitudini giornaliere che scelte da fare una tantum.

1. Impara qualcosa di nuovo

Le scelte che uno fa nella vita poggiano sulle informazioni che sono state apprese dai libri studiati, dalle esperienze avute e dalle persone frequentate.

Ne consegue che se si imparano cose nuove ci saranno più possibilità di scoprire nuovi contesti, di avere nuove idee e di prendere decisioni diverse.

Per imparare cose nuove non intendo soltanto iscriversi di nuovo all’università, cosa che potrebbe pure andare, ma parlo soprattutto di auto-istruzione.

Uno si può auto-istruire leggendo libri e blog su materie prima sconosciute, guardando video istruttivi (come le TED Talks) o facendo domande su Quora.

Viviamo nel tempo in cui le informazioni sono ampiamente disponibili, e rimanere ancorati a quello che si è imparato in passato è una scelta scellerata, nonché potenzialmente dannosa per la propria carriera e il proprio benessere.

Leggi anche: Dipendenza dal cellulare: cosa comporta e come superarla

2. Fa una cosa che ti spaventa

È sorprendente quante delle nostre decisioni siano basate sulla paura.

In diversi contesti si parla spesso di sicurezza come se fossimo costantemente in pericolo: ti dicono di fare investimenti sicuri, di scegliere lavori sicuri, di votare per chi vuole mantenere le città sicure.

Non ce ne rendiamo sempre conto ma ogni tanto correre qualche rischio fa bene, ti aiuta a fidarti del tuo istinto, della tua resilienza.

Correre rischi in modo volontario o involontario ti fa capire che sei molto più forte di quanto credi e in genere ti porta anche ad avere delle ricompense più alte.

Non c’è bisogno che tu investa tutto il tuo patrimonio sul mercato azionario per sfidare il destino.

Inizia facendo qualcosa che hai sempre voluto fare ma che non hai fatto per paura, tipo iscriversi a un corso di danza, parlare a uno sconosciuto attraente, creare un sito dove parli delle tue idee o parlare in pubblico a un meeting.

E qualsiasi cosa tu scelga di fare non approcciare i rischi pensando a quello che potrebbe andare storto, pensa a quello che potrebbe andare dritto.

3. Frequenta persone nuove

A qualsiasi età cambiare vita senza soldi comporta molto spesso ritoccare il proprio cerchio di amicizie.

Che si più o meno evidente, le persone che ci stanno intorno hanno un’enorme influenza sulla nostra energia, sul nostro morale e modo di pensare.

Fa un resoconto delle persone con cui interagisci più spesso e chiediti se la loro influenza su di te sia positiva o negativa.

Dopodiché prova a stare meno con coloro che hanno un’influenza negativa e trova persone con interessi e valori simili ai tuoi.

Puoi incontrare gente nuova in un sacco di modi che non esploreremo nello specifico qui.

Ti dico solo che online ci sono risorse meravigliose come meetup.com, mentre offline sono utilissimi eventi come seminari, corsi, associazioni e club privati.

4. Staccati dai social e da Netflix

Mediamente le persone passano più di due ore al giorno sui social media, senza considerare il tempo che passano a guardare serie TV e film online.

Ciò vuol dire che una buona fetta delle nostre giornate è sostanzialmente incentrata a guardare quello che fanno gli altri (o peggio ancora a paragonarsi a loro).

Se dedicassimo due ore al giorno alla coltivazione di interessi e progetti personali la nostra vita sarebbe molto diversa rispetto a quella che è oggi.

2 ore al giorno sono più di 700 ore l’anno, che diventano migliaia di ore nell’arco di 5 anni.

Se consideri che ci vogliono intorno alle 50 ore per imparare una lingua a livello intermedio o che si potrebbe scrivere un libro con alcune centinaia di ore di lavoro capirai quanto tempo sprechiamo inutilmente davanti agli schermi.

5. Riparti… da capo

Questa strategia è per chi vuole dare una scossa definitiva alle cose.

È quello che ho fatto io 5 anni fa quando mi sono reso conto che fare il musicista non aveva più senso per me.

Da Londra sono tornato a casa, in Sicilia, dove mi sono affidato all’aiuto dei familiari per alcuni mesi prima di poter ricostruire la mia vita con dei nuovi presupposti.

Il mio è stato uno di quei casi in cui andare indietro era necessario per andare avanti su un’altra strada.

Considera la possibilità di farti aiutare da chi ti vuole bene per ripartire da capo e ricorda che non c’è nulla di male nel farlo.

È meglio rinunciare tardi a una vita che non rispecchia più ciò che siamo veramente che continuare a sprecare tempo solo perché non si vuole ammettere di aver fatto delle scelte sbagliate.

6. Assumi il controllo

Uno dei fattori che provoca stress e frustrazione è la mancanza di controllo.

Uno studio ha infatti dimostrato che l’avere controllo sui fattori di stress aiuta a mitigare i suoi effetti negativi.

Assumere il controllo potrebbe voler dire molte cose.

Per alcuni significa mettersi in proprio, per altri vuol dire prendere la macchina al posto della metropolitana.

Identifica i fattori di stress della tua vita e trova un modo di controllarli.

Leggi anche: Come misurare l’intelligenza emotiva, test gratuito online

7. Dedica del tempo alla conoscenza di te stesso

Conoscere se stessi è forse il fattore più influente nel processo di cambiare vita senza soldi.

Chiunque può decidere di riscoprire le proprie ambizioni, non servono corsi a pagamento, non servono tecniche particolari.

Ci si può aiutare con la lettura, la meditazione o il life coaching, ma in generale per scoprire se stessi basta un minimo di capacità di introspezione.

Le scelte che farai per cambiare vita dovranno necessariamente essere basate sulla consapevolezza di chi sei, quindi considera dedicare del tempo alla ricerca delle tue verità personali.

8. Impara a gestire le finanze

Economia e gestione delle finanze sono parole che indispongono in molti, me incluso.

Eppure sono nozioni che vanno comprese se si vuole raggiungere determinati obiettivi di vita.

In particolare, i concetti che servono di più al nostro scopo sono quelli di entrate/uscite e di budget

Entrate/uscite

Per poter vivere decentemente è necessario che le entrate siano superiori alle uscite, altrimenti si finisce per indebitarsi e stressarsi.

Se vuoi capire come cambiare vita senza soldi allora impara a gestire i soldi.

Evita di comprare servizi o beni che non ti portano un ritorno tangibile, acquista beni materiali o immateriali che ti arricchiscono in qualche modo o che potrai rivendere a un prezzo maggiore.

Prima di spendere denaro chiediti se userai ancora quel prodotto tra un mese oppure aspetta un giorno prima di confermare.

Altrimenti, se proprio non puoi rinunciare a quello che desideri comprare aumenta il tuo reddito, con investimenti o lavori extra.

Ma non illuderti che sarà un nuovo cellulare o una nuova auto a cambiarti la vita, usa i tuoi soldi come un mezzo per creare un cambiamento interno e stimolare uno sviluppo personale.

Dopotutto, è possibilissimo essere felici con poco.

Budget

Ogni progetto o sogno ha un costo.

Se per te cambiare vita significa trasferirti in un isola del pacifico valuta quanto ti costerebbe, fa un budget preciso e inizia a ricercare modi per finanziare il progetto.

Un vecchio detto dice che chi ha un perché trova sempre il modo.

Le considerazioni economiche portano dunque i nostri sogni nella dimensione dell’attuazione, li rendono concreti e, di conseguenza, maggiormente raggiungibili.

9. Medita

A poco a poco la meditazione sta smettendo di essere considerata una pratica esoterica e iniziando a far parte del nostro vocabolario quotidiano.

Con la meditazione ci si può connettere a una parte superiore di noi stessi.

Il respiro profondo rilassa i muscoli del cervello e permette così di pensare in modo più chiaro.

In quello stato di maggior chiarezza e calma le risposte alle domande più essenziali arriveranno con maggior semplicità.

Attenzione però, anche qui vale quanto detto prima, e cioè che la scelta di meditare può aiutarci a cambiare vita solo se viene rinnovata giorno dopo giorno.

10. Considera il life coaching o la terapia

So che in questo articolo si parla principalmente di come cambiare vita senza soldi ma se hai la possibilità di spendere una piccola quantità di denaro considera il life coaching o la psico-terapia per chiarirti meglio le idee.

In entrambi i casi ci sono possibilità di connettersi con neo-laureati o diplomati che sono disposti a lavorare a un costo ridotto o persino gratuitamente.

Sul sito dell’Associazione Italiana Coach Professionisti, per esempio, puoi contattare life coach che hanno appena preso la certificazione e molti di loro fanno prezzi molto convenienti per i primi clienti.

Allo stesso modo, in diversi forum di psicologia puoi entrare direttamente in contatto con professionisti del settore e chiedere se qualcuno è disposto a dare una mano a un prezzo di favore.

Seppur abbiano degli approcci molto diversi, il life coaching e la terapia sono degli strumenti fantastici per riscoprire i propri valori e fare delle scelte più adatte al proprio benessere.

Il primo è incentrato sull’individuazione di obiettivi personali e il loro raggiungimento nel breve/medio temine, mentre la seconda ha un arco templare più lungo e arriva in maggior profondità.

Come cambiare vita senza soldi: un’ultima considerazione

Voglio lasciarti con una considerazione ovvia ma doverosa.

La tua vita è tua, decidi tu come viverla e sei tu l’unica persona che può decidere di cambiarla, in qualsiasi momento, in qualsiasi luogo e a qualsiasi età.

Molti di noi hanno paura di deludere gli altri e per questo non fanno quello che vorrebbero.

La verità è però che l’opinione degli altri non serve a essere felici, l’opinione che abbiamo di noi stessi sì.

LIBRO: Reinventa la tua vita

Relazioni insoddisfacenti, un’ingiustificata mancanza di autostima, il non sentirsi mai appagati.

Due degli psicologi americani più autorevoli mostrano come interrompere il circolo vizioso che impedisce di essere felici.

Jeffrey Young e Janet Klosko forniscono gli strumenti per riconoscere e cambiare schemi di pensiero negativi senza ricorrere a farmaci o a terapie tradizionali a lungo termine.

Vengono descritti i più comuni tra i modelli di comportamento autolesionistici e viene fornito un questionario diagnostico per ciascuno di essi, insieme a un gran numero di suggerimenti di grande efficacia per realizzare cambiamenti significativi sia nelle relazioni personali sia nell’ambito professionale.

Copertina flessibile

LIBRO: 10 passi per realizzare i tuoi sogni

Questo libro vuole essere un punto di partenza per chi crede che non sia possibile cambiare in meglio la propria vita, per coloro che, pur credendolo possibile, non sanno come iniziare ad effettuare un cambiamento radicale della propria esistenza e ancora per tutte quelle persone che stanno già percorrendo questa strada e vogliono avere ulteriori spunti per continuare il proprio percorso.

Grazie a questa guida: 

  • Capirai cosa significa sognare la tua vita ideale;
  • Avrai strumenti emozionali per affrontare il tuo percorso;
  • Troverai le giuste leve per realizzare i tuoi sogni;
  • Capirai che impegnandosi a fondo sarai in grado di affrontare tutte le sfide che ti si presenteranno;
  • Imparerai a definire nel modo giusto i tuoi obiettivi.
Copertina flessibile €7,85

Condividi
TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

online casino malaysiaonline casino malaysiaonline casino malaysiaonline casino malaysiacasino malaysiacasino malaysiacasino malaysiacasino malaysiacasino singapore